GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Il fatto

A Pompei paura sulla Circum, ventisettenne aggredisce i carabinieri: arrestato

Marin Ciprian ha tentato di sfuggire ai controlli a Villa dei Misteri

di redazione
A Pompei paura sulla Circum, ventisettenne aggredisce i carabinieri: arrestato

Era sulla Circum diretta a Sorrento. Alla stazione degli Scavi di Pompei un ragazzo di 27 anni ha aggredito i carabinieri per non farsi controllare, cercando di fuggire. 
I militari di Pompei, insieme a colleghi del posto fisso scavi nel corso di un servizio per contrastare i borseggi sui convogli dell’Eav, hanno arrestato per resistenza, violenza e lesioni personali a pubblico ufficiale Marin Ciprian, un rumeno 27enne domiciliato nel campo di Napoli in via Santa Maria del Pozzo, già noto alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.
Per sottrarsi a un controllo, mentre il convoglio era in fermata alla stazione “villa dei Misteri”, l’uomo ha aggredito a calci e pugni i carabinieri procurando a un brigadiere contusioni guaribili in cinque giorni.
L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

26-10-2018 13:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO