MERCOLEDÌ 17 LUGLIO 2019
Il fatto

A Portici movida violenta, due ragazzini minacciano giovani con mazza da baseball

Denunciati due minorenni responsabili di risse in piazza

di redazione
A Portici movida violenta, due ragazzini minacciano giovani con mazza da baseball
Movida violenta, giovani con una mazza di baseball minacciano ragazzi a Portici. Ieri sera, gli agenti del Commissariato, durante i servizi di controllo del territorio, della prevenzione e repressione dei reati in genere nel territorio porticese, hanno denunciato, in stato di libertà, due ragazzini perché trovati in possesso di una mazza da baseball in ferro e di una noccoliera. Poco dopo le 21, i poliziotti sono stati inviati, dalla sala operativa, in ausilio al personale della Polizia locale, in Piazza Poli, luogo di ritrovo del sabato sera, di tantissimi giovani minori dei diciotto anni, sia di Portici che dei paesi limitrofi, ed è un luogo dove, spesso per futili motivi, scoppiano le classiche risse. La presenza della polizia municipale ha impedito che due gruppi di ragazzi arrivassero alle mani ma, sono riusciti a scongiurare il peggio con l’arrivo degli agenti i quali, hanno appreso anche da alcuni cittadini, che due dei giovani sul punto di scontrarsi, si erano allontanati in direzione via Poli ed avevano tra le mani una mazza da baseball. Apprendevano anche che il giovane armato della mazza, in compagnia di altro ragazzo, indossava una felpa bianca. Un breve giro di ricognizione ha permesso ai poliziotti di rintracciare i due giovani, verso la fine di via Poli. Quando hanno visto l’auto della polizia i due hanno tentato la fuga, lasciando a terra la mazza da baseball ed una noccoliera, prontamente recuperate dai poliziotti che li hanno raggiunti e condotti in ufficio. Notiziata l’autorità giudiziaria competente, i due minori sono stati denunciati, in stato di libertà, per detenzione di arma impropria e affidati agli esercenti la patria potestà. La mazza da baseball e la noccoliera sono state sequestrate.
25-11-2018 15:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO