DOMENICA 16 GIUGNO 2019
evento sensibilizzazione

A Sorrento la prima edizione di "Liberamente"

La disabilità da un altro punto di vista

di Christian Apadula
A Sorrento la prima edizione di

La rassegna LiberaMente è una campagna di sensibilizzazione organizzata dall’associazione Special Needs World Network, si terrà a sorrento nella sala consiliare alle ore 19.00 del 9 luglio, con lo scopo di formare nella collettività una coscienza di partecipazione e di impegno sociale nei confronti delle persone con esigenze speciali, tra cui anche le persone con disabilità.

Saranno presenti due interpreti LIS (lingua dei segni) per dare la possibilità alle persone che hanno questa esigenza di comunicazione di poter scegliere se partecipare o meno all’iniziativa.

L’associazione Special Needs World Network si occupa di accessibilità seguendo i principi dell’UNIVERSAL DESIGN. “Vogliamo dare la possibilità alle persone con esigenze speciali di poter scegliere in autonomia e non costringerle ad accontentarsi.” Afferma la presidentessa dell’associazione Gabriella Ottone. Le persone con esigenze speciali possono essere persone con disabilità, persone anziane, famiglie con bambini piccoli, donne in gravidanza, dializzati, soggetti allergici.

Le esigenze di queste persone non sono speciali, ma esigenze come quelle di tutti, solo che non sono ancora riconosciute. Il nostro lavoro è quello di evidenziare tali esigenze, chiamandole quindi speciali, per poi farle riconoscere come esigenze di tutti.

Solo attraverso il coinvolgimento delle istituzioni, dei privati, dei singoli cittadini con familiarità e non con la disabilità è possibile intraprendere un radicale cambiamento culturale. Come riconosciuto dalla Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, la disabilità non è una caratteristica dell’essere umano, ma dell’ambiente che non risponde in maniera adeguata alle necessità di chi ha delle esigenze speciali.

 

La prima edizione della rassegna di incontri LiberaMente, ospiterà Matteo Schianchi, storico e autore del libro La terza nazione del mondo, la disabilità tra pregiudizio e realtà, Feltrinelli, 2009.

Matteo Schianchi ci spiegherà quali sono le ragioni per cui il processo di inclusione sociale delle persone con disabilità non è ancora avvenuto e ci darà le linee guida da seguire affinché questo processo possa finalmente realizzarsi.

Alessandro Mennella, testimonial di RarePartners per la ricerca sulle malattie rare. Alessandro è un ragazzo genovese affetto dalla Sindrome di Usher, una malattia rara che colpisce l’udito e la vista.

Non vedo, non sento, ma parlo e corro è il suo motto Alessandro è uno sportivo, partecipa a diverse maratone ed eventi sportivi e ci racconterà la sua storia attraverso un’interessante video intervista.

Alessandro Mennella è partito il 1° luglio da Genova per raggiungere Sorrento in tandem, il 9 luglio alle ore 18:00 in piazza Tasso, dove sarà accolto dall’amministrazione di Sorrento, dal sindaco Giuseppe Cuomo, dall’assessore Massimo Coppola che hanno sostenuto l’iniziativa non solo patrocinandola, ma dimostrandosi sensibili all’argomento.

06-07-2016 17:09:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO