DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019
La scossa

Anche il Vesuvio trema dopo i terremoti registrati in nottata nelle Marche e in Sicilia, nessun danno, tanta paura

Epicentro Torre del Greco 1 km in profondità; intanto si preannuncia un week end con la pioggia

di redazione

Dopo le due lievi scosse di terremoto che hanno attraversato il nostro paese nelle ultime ore, la prima di magnitudo 2,3 registrata in provincia di Macerata nelle Marche, la seconda stamattina alle 6,02 di magnitudo 2,0 in Sicilia nel triangolo Rosolini Noto Avola in provincia di Siracusa, si è registrata una scossa nella zona del Vesuvio.
Secondo l'Osservatorio Vesuviano la scossa di magnitudo 2,1 avvenuta alle 10,25 ad appena 1 km di profondità ha avuto come epicentro Torre del Greco, è da considerarsi di lieve entità e nella norma dell'attività vulcanica della zona, comunque il movimento della terra è stato avvertito distintamente dalla popolazione
Attimi di panico ma non si segnalano al momento danni a persone e cose.

Intanto sarà un fine settimana all'insegna dell'instabilità nelle nostre zone.
Per sabato è previsto maltempo con piogge e rovesci sparsi anche di forte intensità, mentre per domenica dopo una mattinata di piogge si prevede per il pomeriggio un leggero miglioramento.
Le temperature saranno appena al di sotto della media come in questi giorni, i mari sono dati calmi.

11-03-2016 12:05:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO