MERCOLEDÌ 21 AGOSTO 2019
Sport

Arbitri, la sezione di Castellammare apre le iscrizioni al corso: "C'è ancora un gruppo di amici" il motto scelto dai fischietti stabiesi

Il corso è aperto a tutti da quindici anni di età, sia maschi che femmine

di redazione
Arbitri, la sezione di Castellammare apre le iscrizioni al corso:

Sono aperte le iscrizioni al nuovo corso arbitri indetto dall’Associazione Italiana Arbitri, sezione di Castellammare di Stabia.

Al corso, che verterà sul regolamento del giuoco del calcio, potranno partecipare tutti i ragazzi che abbiano compiuto i 15 anni alla data dell’esame, di entrambi i sessi.

Il corso si svolgerà a cura della sezione, nei locali di Viale Europa 144, a Castellammare, con due appuntamenti a settimana che serviranno a formare le nuove leve che andranno a dirigere dapprima i campionati giovanili per poi approdare alle categorie superiori.

La sezione di Castellammare vanta nel suo organico un assistente arbitrale in serie A il presidente Rodolfo Di Vuolo, già impegnato quest’anno in appuntamenti di lusso come l’amichevole del Napoli al San Paolo con l’Espanyol e nella prima giornata di campionato il big  match Juventus – Cagliari.

Dopo 18 anni la sezione arbitrale ha anche rivisto approdarne il Serie C un arbitro, Marco Acanfora, che unitamente agli assistenti Lombardi, D’Apice e Somma, sarà impegnato a dirigere le gare della terza divisione nazionale mentre sono ben 4 gli arbitri presenti alla Can 5 Miranda, Vitolo, Faella e Buonocore.

La conferma del buon lavoro profuso negli anni dai presidenti e dai formatori che hanno creato un gruppo di ragazzi pronti ad essere inseriti quanto prima nelle fila degli organici nazionali.

Il corso è completamente gratuito ed ai nuovi arbitri sarà garantito un rimborso spese per ogni gara diretta, la divisa arbitrale e la tessera federale che permetterà l’accesso gratuito in ogni stadio d’Italia.

Per info ed iscrizioni basta contattare la sezione arbitri di Castellammare, viale Europa 144,
telefono 0818715347  -  email: castellammare@aia-figc.it

07-09-2017 12:28:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO