SABATO 24 AGOSTO 2019
Calcio

Avvocato ruba scarpe e la maglia di Maradona usata in Inghilterra Argentina 1986: fermato dalla polizia

La refurtiva, trafugata durante la cena di gala dopo lo spettacolo al San Carlo, del valore di 150.000 euro, è stata recuperata

di redazione
Avvocato ruba scarpe e la maglia di Maradona usata in Inghilterra Argentina 1986: fermato dalla polizia

Se non è il furto della Coppa del Mondo del 1986 come in un vecchio film con Boldi e Villaggio, questa volta ci siamo andati molto vicino.
Finito lo spettacolo-evento di Maradona e Siani al San Carlo, un avvocato noto nel mondo dello spettacolo, durante la cena di gala all'hotel Vesuvio firmata dallo chef Gennaro Esposito, ha rubato un paio di scarpe usate ad inizio carriera e la maglia e del Pibe de Oro usata nella partita Inghilterra Argentina ai mondiali di Mexico 86. Il giorno nel quale nacque la leggendaria da della "mano de Dios", tanto per capirci. Un imprenditore, proprietario dei cimeli, del valore di 150.000 euro, li aveva portati con sé per farseli autografare da Diego. A scoprire il furto, lo stesso proprietario dei cimeli.

Gli agenti del Commissariato di Polizia S. Ferdinando hanno fermato e denunciato l'avvocato "Lupin" e recuperato la refurtiva, che è stata restituita al legittimo proprietario. Cosa non si farebbe per un "ricordo" del D10s!

19-01-2017 17:38:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO