LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019
Il fatto

Bomba carta contro un'officina, a San Giorgio torna l'incubo del racket

L'esplosione nella notte, distrutta la saracinesca. Nessun ferito

di redazione

Terrore nella notte a San Giorgio a Cremano. Una bomba carta è esplosa intorno alle 2.30 della scorsa notte in via San Giorgio Vecchio davanti ad una officina per riparazione di auto. Lo scoppio ha provocato danni alla saracinesca, ad un'auto che era in riparazione all'interno del locale e ai vetri e agli infissi di una abitazione posta di fronte all'autofficina. Nessuna persona è rimasta ferita, considerato l’orario per fortuna non c’era nessuno in strada.
Sull'episodio sono in corso indagini dei carabinieri della stazione di San Giorgio a Cremano e della Compagnia di Torre del Greco. Si tratta di capire se l’esplosione abbia un carattere intimidatorio, la pista più accredita è quella del racket ma gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi. 

05-05-2017 11:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO