GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
l'evento

Capri: il direttore generale della Fondazione Ferrovie ospite del Rotary isolano

Luigi Cantalamessa ha presentato il libro "di uomini e di ferro

di redazione

Il Rotary Club Isola di Capri, ha avuto ospite il Direttore Generale della Fondazione Ferrovie dello Stato Ing. Luigi Cantamessa; il manager oggi una figura di spicco nel managing delle FS italiane, ideatore del turismo ferroviario di rievocazione storica, e tra i maggiori promotori tra l'altro del Museo nazionale di Pietrarsa.
Cantalamessa ha tenuto un bellissimo talk partendo dal nuovo libro pubblicato dalla Fondazione FS dal titolo  "Di uomini e di ferro": un suggestivo viaggio nell'archivio storico delle Ferrovie dello Stato, edito Rizzoli, con rare immagini e documenti. Proprio questo fantastico libro ha ispirato il recente documentario su History Channel "L'Italia del treno", realizzato con il giornalista Beppe Severgnini, tra i più seguiti nelle ultime settimane su Sky.
La storia dell'italia moderna va di pari passo con la storia della rete ferroviaria nazionale: un fantastico racconto amarcord fatto di sentimenti, storia e tradizioni, a testimonianza concreta dell'eccellenza italiana nel design, nelle tecnologie, e nel desiderio di viaggi, evasione culturale e di libertà. Un tema che ha appassionato tutti i presenti alla serata conviviale, nel corso della quale sono stati messi in vendita anche delle copie dei volumi "Di uomini e ferro", con il ricavato destinato all'Associazione Unitalsi di Capri.
Nel commentare l'iniziativa il Presidente del Club caprese Nicola Ruocco  ha detto: "E' stata una bellissima occasione avere ospite l'Ing. Cantamessa, che ho fortemente voluto poichè ho molto apprezzato la documentaristica e la narrazione del programma L'Italia del treno, oltre alle sue grandi doti di comunicatore. L'argomento è stato a tratti affascinante oltre che coinvolgente, imperniato altresì su un autentico spirito di appartenenza ad eccellenze nazionali". Conclude Ruocco "Ringrazio altresì la Fondazione Ferrovie dello Stato per la donazione dei libri, il cui ricavato di vendita sarà dedicato dal nostro Club ad una associazione che opera nel sociale sul territorio isolano".

30-04-2019 09:23:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO