DOMENICA 16 GIUGNO 2019
Castellammare

Casillo garante: "La funivia per Faito riparte il 4 maggio"

Dopo il rinvio del 25 aprile, il consigliere regionale dichiara: "Lavori in fase finale"

di redazione
Casillo garante:
In campagna elettorale capita che il Pd non scelga il candidato a sindaco, ma faccia ripartire la Funivia per Faito al posto della Circum. "Il 4 maggio riapriremo la funivia del Monte Faito, mentre continuano i lavori di ripristino e messa in sicurezza della montagna". Lo afferma in una nota Mario Casillo, capogruppo del Partito democratico in Consiglio regionale. Dopo essere stata annullata la data del 25 aprile, arriva la conferma del rinvio di dieci giorni. 
"L'azione sinergica di questi mesi tra istituzioni - aggiunge Casillo - sta portando importanti risultati per il rilancio del territorio e la valorizzazione turistico-ambientale del Monte Faito. I lavori per la riapertura della funivia e quelli concernenti la manutenzione e la messa in sicurezza di alcune aree di proprietà della Regione Campania e ricadenti nel comune di Vico Equense, stanno proseguendo senza intoppi e saranno portati a termini in tempi celeri. I lavori riguarderanno nello specifico il ripristino di alcune staccionate nella strada adiacente il piazzale della funivia e che conduce verso l'area dei ripetitori, la messa in sicurezza della vasca di San Michele, il ripristino della recinzione delle aree adiacenti il fabbricato della Taverna del Leone e dell'ex fattoria. Allo stesso tempo sarà ripristinata la recinzione dell'area ex Comof e saranno avviati i lavori di messa in sicurezza dell'area pic-nic ex Baita. Ancora una volta come Partito Democratico rispondiamo con i fatti alle esigenze del territorio - conclude Casillo - ma la riapertura della funivia rappresenterà solo un tassello, seppur importante, dell'opera di rilancio turistico e ambientale di una delle zone più belle della Campania". 
22-04-2016 13:24:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO