DOMENICA 18 AGOSTO 2019
Il fatto

Castellammare, abusi sessuali su un ragazzino in cambio di soldi

Inchiesta sulla denuncia dei genitori di un bambino a Moscarella

di redazione
Castellammare, abusi sessuali su un ragazzino in cambio di soldi

Un ragazzino avvicinato da un adulto. Soldi in cambio di prestazioni sessuali. Inchiesta nel quartiere di Moscarella, alla periferia di Castellammare, dopo la denuncia dei genitori di un bambino. Indagini su un sospetto caso di pedofilia. Così un uomo disabile avrebbe convinto il piccolo a finire nella sua rete malata. Poche decine di euro per farsi praticare attenzioni, costringendolo al silenzio, in un quartiere dove anche pochi euro fanno la differenza. Ma poi il ragazzino non riesce a sopportare un peso cosi grande da solo. E comincia a confidarsi con il papà e la mamma, come racconta il quotidiano Metropolis. I genitori ricostruiscono la storia e denunciano l'uomo al commissariato di polizia di Castellammare di Stabia. A questo punto comincia la parte piu difficile per gli investigatori che dovranno verificare e trovare riscontri al terribile racconto della giovanissima vittima. A giorni sarà ascoltato anche l'uomo accusato di avere adescato il ragazzino facendolo entrare in poco tempo nel mondo degli adulti dalla porta sbagliata.

26-11-2018 10:07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO