GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Il fatto

Castellammare al ballottaggio, la denuncia di Di Martino: "Provano a fermarmi, ma qui trionferà il voto pulito"

Il candidato a sindaco: "Arrivati al mio comitato per offrirmi preferenze"

di redazione
Castellammare al ballottaggio, la denuncia di Di Martino:

"Presenze inquietanti stanno provando ad avvelenare il clima e a condizionare una campagna elettorale decisiva per una città importante come Castellammare. Ho subito una intimidazione che ho immediatamente denunciato alle forze dell'ordine". E' la denuncia del candidato a sindaco di un Movimento di Civiche Andrea di Martino: "L'ennesimo atto, arrivato da ambienti oscuri, per intorbidire un processo democratico che deve essere improntato alla massima trasparenza e lasciare gli stabiesi liberi di compiere la propria scelta per il futuro di Castellammare. Personaggi sospetti si sono presentati al mio comitato elettorale per farmi proposte indecenti e offrirmi voti. Un episodio che ho sottoposto alla valutazione degli inquirenti, accompagnato da video che sono ora all'esame dell'autorità competente. Io non so da che settore provenga quella che ho letto come più di una provocazione, ma io non ho paura. Nessuno può fermare il mio progetto per il futuro di Castellammare e, come ho già fatto in questa campagna elettorale, continuerò a denunciare qualsiasi episodio che provi a inquinare un percorso democratico in cui a contare deve essere solo la partecipazione dei tanti stabiesi onesti".

18-06-2018 20:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO