DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
L'iniziativa

Castellammare, alla Denza la giornata della legalità con il fratello di una vittima innocente della camorra e un flash mob

Con la preside, Fabiola Toricco, Pasquale Scherillo, Tonino Scala e Fabio Toscano

di redazione
Castellammare, alla Denza la giornata della legalità con il fratello di una vittima innocente della camorra e un flash mob
Il fratello di una vittima innocente uccisa per errore dalla camorra, che racconterà come Dario Scherillo abbia pagato con la vita l'essere diventato il bersaglio di un clan. Un flash mob dei piccoli alunni nel quartiere di Ponte Persica e l'inaugurazione della "Scala della legalità". Sono solo alcuni dei momenti della “giornata della legalità” alla scuola Denza. L'appuntamento è per martedì, 19 marzo alle ore 10, con la “Giornata della legalità: Un futuro Negato”. All'iniziativa prenderanno parte: la Dirigente Scolastica Fabiola Toricco,  i rappresentati dell’ I.C. “A. De Curtis” di Casavatore, autori del cortometraggio “Dario”, Pasquale Scherillo (fratello di Dario, vittima innocente della camorra), Gruppo Scout Stabia 2 in ricordo del prete scout don Peppe Diana, Tonino Scala autore del romanzo “Ed è subito sera”, Fabio Toscano attore del film “Ed è subito sera”, Don Modestino Capodilupo parroco della parrocchia “Madonna dell’Arco”. Si legge in una nota della scuola: "Il 19 Marzo si commemora la giornata in ricordo di tutte le vittime innocenti della camorra e di quelle sacrificatesi per il valore della legalità, giorno che deve servire a ricordare le vittime innocenti della camorra; tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita perché ci fosse più giustizia e più libertà per gli altri, oppure che hanno perso la loro vita per errore - come se ci si potesse sbagliare, riguardo all'esistenza di uomini, donne, bambini". Sarà una giornata interamente dedicata agli alunni e all'educazione alla legalità. Le classi terze, quarte e quinte della Scuola Primaria e tutte le classi della Scuola Secondaria saranno impegnate, in misura e modalità differenti, in varie attività di sensibilizzazione, per promuovere il valore positivo delle regole come strumento di aiuto all’esplicazione delle potenzialità di ciascuna persona, chiamata alla libertà e alla propria realizzazione.

 

16-03-2019 17:39:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO