GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
L'iniziativa

Castellammare, bimbi disabili in palcoscenico: "Dimostreremo che la diversità non esiste"

Lo spettacolo dell'associazione "A braccia aperte" all'Oiermo il 18 maggio

di redazione

Sul palconscenico dell'Oiermo bimbi disali in uno spettacolo che parla delle loro vite. L'appuntamento a Castellammare per il 18 maggio nella struttura all'Annunziatella. Ad illustrare l'iniziativa gli organizzatori: "Dopo tanto duro e lungo lavoro, le mamme i bimbi e i papà del “Progetto Perisomatos”, in collaborazione con l’associazione “A braccia aperte” di Tari Nastro, capitanate dal coach Lourdes Todisco, con le coreografie di Carmela Prisco, la sceneggiatura di Maria Rosaria Terracciano, le scenografie di Luigia Todisco, la collaborazione del maestro Silvano del Pesce e della sua alunna Daniela Arpino, e l’indispensabile aiuto di Michela Mezzo, sono lieti di invitarvi alla commedia teatrale, atto unico “Scusate, nà curiosità”. Spiegano i promotori dell'iniziativa: "Ciò che rende questo evento unico ed inimitabile è che i protagonisti indiscussi della commedia sono i bimbi speciali del “Progetto Perisomatos” che presentano alcune delle condizioni dello spettro autistico. Seguiti dalla Dottoressa Lourdes Todisco, loro riabilitatrice, con grande sacrificio, controllo, lavoro individuale, di gruppo e tante risate, questi splendidi bambini mostreranno attraverso tale spettacolo, che la diversità non esiste, ma è negli occhi di chi sa solo guardare e non osservare ed ammirare. Quindi vi aspettiamo numerosi: la commedia si terrà sabato 18 maggio, alle 17presso la sala teatrale della Fondazione Oiermo ". 

04-05-2019 19:10:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO