DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Il fatto

Castellammare, disastro Circum tra guasti e ritardi. Cimmino a De Gregorio: "Danneggi stabiesi e turisti"

Il sindaco scrive all'Eav: "Disagi anche per gli autobus"

di redazione
Castellammare, disastro Circum tra guasti e ritardi. Cimmino a De Gregorio:
Treni bloccati per tre volte nella galleria di Pozzano. Viaggiatori costretti a tornare in stazione a piedi lungo i binari o ad attese di ore per corse soppresse senza avviso. Il disastro dell'estate nera della Circum sta creando disagi e rabbia sulla linea Napoli-Sorrento. Dopo un mese e più da bollino nero il sindaco Cimmino scrive a De Gregorio. Segnalando non solo i disagi più che noti per chi si sposta in treno, ma anche la situazione degli autobus sempre in ritardo e presi di mira da baby gang. "Castellammare è un polo nevralgico per l’impronta turistica e industriale del territorio e per la grande densità di popolazione di cui dispone. E per tale ragione non può essere messa in secondo piano rispetto ad altre realtà. Ho scritto una nota ad Eav per far presenti i disservizi relativi al trasporto su gomma e su rotaie, a fronte dell’ormai quotidiana soppressione di linee e dei continui ritardi che si registrano per il servizio autobus e per la Circumvesuviana, con evidenti ricadute sulla vivibilità dei cittadini e dei turisti". Aggiunge Cimmino: "Chiediamo che Eav ci relazioni le modalità e i termini del servizio reso sul nostro territorio, un servizio che necessita di essere implementato, potenziato e dotato di maggiori controlli per rispondere alle esigenze dei cittadini".
11-07-2019 12:27:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO