DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
L'iniziativa

Castellammare, giovani dipendenti dal web: più del 20% frequenta siti pericolosi

I risultati di una ricerca della Fanelli, venerdì convegno con Galimberti

di redazione
Castellammare, giovani dipendenti dal web: più del 20% frequenta siti pericolosi

Piu' di duemila e cinquecento ragazzi intervistati nelle scuole di Castellammare. Più del 20% si connette su siti pericolosi e più della maggioranza ha problemi di dipendenza dal web. Nasce una app a cui i giovani potranno chiedere aiuto in caso di difficoltà. È la fase finale di un progetto promosso dalla Fanelli e i cui risultati saranno presentati, venerdì mattina alle 9, all'Accademia del Gusto. All'incontro sarà presente anche il filosofo Umberto Galimberti. Spiegano i promotori: "Il progetto è stato realizzato dall'Associazione Fanelli e dalla Cooperativa Primavera, cofinanziato dal dipartimento Politiche antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri “I Luoghi della Rete” ha avuto l’obiettivo di rilevare nella popolazione giovanile il rapporto con la rete e la percezione di essa. Il progetto ha visto come protagonisti i giovani stessi 2625 che hanno partecipato da protagonisti a tutti gli step ; si è partiti da un indagine conoscitiva, e attraverso laboratori digitali si è arrivati alla costruzione di un blog in cui i giovani possono esprimere i loro interessi e bisogni. Dalla fase di ricerca i dati emersi indicano che vi è un uso problematico dei giovani dalla rete, circa il 57%, e nel 23% circa dei casi vi è un uso pericoloso di esso, come falsi profili, siti pro anoressia, reperimento sostanze psicotrope, bullismo, adescamento sessuale furti di identità. Infine è stata costruita ed attivata un app dove i giovani in difficoltà possono chiedere un aiuto diretto chattando con un operatore esperto del disagio giovanile. Sia i risultati del progetto che una lettura del disagio giovanile sarà fatta nel convegno: “La crisi dell’identità, il desiderabile e l’indesiderabile” Ci aiuteranno a riflettere su tematiche così importanti con Umberto Galimberti, Angelo Righetti e Laura Dalla Ragione".

15-05-2019 10:08:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO