MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019
Il fatto

Castellammare, il racket della sosta a Pozzano: pizzo su auto e bici

Tariffe che oscillano da uno a cinque euro a seconda di orari e posti

di redazione
Castellammare, il racket della sosta a Pozzano: pizzo su auto e bici
Soldi anche per parcheggiare una bicicletta. Racket della sosta a Pozzano per auto, scooter e anche bici. Di fronte alle spiagge pubbliche i parcheggiatori abusivi impongono le loro tariffe a chi decide di fare un bagno sulle spiagge lungo la Statale Sorrentina. Nei pressi della Palombara è spuntata una postazione organizzata per staccare i biglietti. Un ritorno che ha avuto un periodo di stop solo ieri mattina durante i controlli dei vigili urbani di Castellammare per poi tornare in attività subito dopo. Differenti le tariffe applicate lungo tutto il percorso dalle Antiche Terme per chilometri. Per la sosta di un'auto a seconda degli orari da uno fino a cinque euro. Una stangata che si aggiunge a quella necessaria per ottenere ombrellone e sedie in riva al mare. Un mercato illegale del parcheggi sulla strada del mare che le inchieste hanno dimostrato essere gestito dai clan per fare cassa e per dettare la propria legge su una zona di Castellammare.
10-06-2019 11:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO