MERCOLEDÌ 23 GENNAIO 2019
Il fatto

Castellammare, in Villa comunale con lo scooter aggredisce i vigili: arrestato trentottenne di Scafati

Ai domiciliari l'uomo è in attesa del processo per direttissima

di redazione

Sfreccia con lo scooter in Villa comunale tra le famiglie a passeggio. Fermato dai vigili urbani che si accorgono del pirata della strada a Castellammare e provano a fermarlo per fare scattare la multa. L'uomo aggredisce gli agenti reagendo con violenza ai controlli. Gli uomini della polizia municipale riescono a bloccare il trasgressore, arrestato l'uomo di trentotto anni di Scafati. Finito ai domiciliari l'uomo è in attesa del processo per direttissima per resistenza a pubblico ufficiale.

 

26-12-2018 18:12:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO