GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
L'iniziativa

Castellammare, patto tra Oiermo e Unicredit per i giovani imprenditori

Il piano prevede prestiti fino a 25 mila euro

di redazione

Patto tra la Fondazione Oiermo e UniCredit per facilitare l’accesso allo strumento del Microcredito, nell’ambito del Progetto Policoro. Alla firma dell’accordo erano presenti Don Alessandro Colasanto, Presidente della Fondazione Oiermo, Mariangela Ammirati, Area Manager Napoli Provincia Sud di UniCredit ed Angelo Giovanni Pinto, Territorial Development Sud di UniCredit. Lo strumento del Microcredito è finalizzato ad accompagnare le categorie che sono spesso escluse dall’accesso ai prodotti e servizi bancari tradizionali, ma che risultano meritevoli secondo parametri di innovazione, verso lo sviluppo di progetti imprenditoriali con finalità di generare opportunità di nuova occupazione sul territorio. UniCredit ha infatti lanciato un nuovo programma, denominato  “Social Impact Banking,” che ha l’obiettivo di promuovere attività con un “impatto sociale positivo”. Il programma prevede, tra l’altro, la concessione di prestiti sino ad un massimo di 25 mila euro, garantiti sino all’80% dal Fondo di Garanzia per le PMI e Fei, finalizzati all’acquisto di beni e servizi, al pagamento di retribuzioni ai dipendenti, al sostegno dei costi per corsi di formazione. Prima dei saluti, non è mancato il tour all’interno dei laboratori. Una particolare attenzione è stata rivolta anche ai corsisti dell’Oiermo e alla loro formazione teoria e pratica. 

02-04-2019 13:15:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO