DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
Il fatto

Castellammare, scempio nel cimitero: furti e tombe danneggiate

Decine le denunce, spesso portati via oggetti di poco valore

di redazione
Castellammare, scempio nel cimitero: furti e tombe danneggiate
Raid notturni nel cimitero. Decine le denunce per i furti di portavasi, lumi e candelabri dalle tombe. A volte si tratta di oggetti di poco valore in rame e ottone. In qualche caso persino fiori e piante di plastica. L'ultimo raid in questi giorni. Ieri è sparito lo sportellino di una tomba. In passato rubate anche le porte di alcune cappelle in cui erano custoditi ornamenti di maggiore valore. Chiedono piu' controlli i proprietari delle tombe vandalizzate per realizzare i furti e spesso danneggiate. Nel frattempo nelle ultime settimane il comune ha affidato i servizi cimiteriali ad una nuova ditta, chiudendo un lungo contenzioso con la precedente impresa. Affidata anche la gestione della sala per le autopsie. Un passo in avanti per migliorare la manutenzione a attenzione nel vecchio e nuovo cimitero.
25-08-2019 14:03:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO