GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
Il fatto

Castellammare, travolto in bici: muore dopo tre mesi di agonia

Catello Manzo, 69 anni, vittima di un pirata della strada

di redazione
Tre mesi di agonia. Poi il suo cuore non ha più retto. Ieri i funerali di Catello Manzo, l'anziano vittima di un incidente stradale ad inizio febbraio. Lo ritrovarono a terra i carabinieri, quando l'uomo ebbe il tempo di raccontare di essere stato travolto mentre era in bicicletta. Un pirata della strada con un'auto lo avrebbe investito a via Cupa San Marco al confine con Santa Maria la Carità. L'uomo, ricoverato al Cardarelli, è apparso da subito in condizioni critiche. Inutili i tentativi dei medici a causa delle lesioni interne, martedì l'uomo di sessantanovenne anni non ce l'ha fatta. Ieri i funerali a cui hanno partecipato i familiari e gli amici. Continua l'inchiesta per individuare chi l'ha investito la cui posizione è peggiorata a causa del tragico epilogo di due giorni fa.
16-05-2019 09:48:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO