LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019
L'iniziativa

Castellammare, un concorso musicale per la legalità: borsa di studio alla scuola vincitrice

La presidente del Garden Club Stabiae Marilena Filosa: "Vogliamo invitare i ragazzi a reagire contro la camorra"

di redazione

Un concorso per giovani talenti. Sono 750 i ragazzi delle scuole stabiesi e delle città vicine che hanno aderito al percorso arrivato alla sua tappa finale. Ad organizzare la lunga maratona, arrivata al termine, l'associazione "Garden Club Stabiae". Spiegano i promotori: "La voglia e la consapevolezza di non abbassare la guardia nei confronti della camorra e il desiderio di dare un’iniezione di speranza ai giovani di buona volontà sono il motivo per cui il Garden Club Stabiae ha organizzato in collaborazione con Liceo Scientifico di Castellammare di Stabia, Istituto di Formazione, Progettazione e Lavoro Alfa Forma e la locale Azienda di Turismo, la prima edizione del concorso musicale “Emozioni tra musica e natura”. Coinvolti gli alunni delle scuole medie di un vasto comprensorio che va da Torre Annunziata alla Penisola Sorrentina, passando per Castellammare di Stabia, compresi i comuni dei Monti Lattari. Il concorso è diviso in tre categorie: gruppi da camera, orchestre e solisti. Alle scuole vincitrici verrà assegnata anche una borsa di studio. La manifestazione si svolgerà sabato 18 maggio 2019, ore 17, nel rinnovato auditorium del Liceo che si trova a ridosso del quartiere dove, l’otto dicembre dello scorso anno, alcuni facinorosi bruciarono un manichino, preciso avvertimento contro i pentiti di camorra.  “Una scelta ben precisa per invitare i ragazzi a reagire e a riaffermare il concetto della legalità” dichiara Marilena Filosa Presidente del Garden Club Stabiae a nome di tutto il comitato organizzatore. La direzione artistica del concorso è affidata al Maestro Gaetano Russo, Direttore della nuova orchestra “Scarlatti”, che si avvale della collaborazione del Centro Studi “Mousiké” diretto dal maestro Giuseppe D’Antuono. Alla manifestazione sono state invitate autorità civili e militari e del mondo della cultura.

15-05-2019 18:58:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO