GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Castellammare

Chi ama chiama, l'appuntamento per tutti è domenica: artisti, testimonianze e lo sbarco della Croce di Lampedusa

All'adorazione eucaristica parteciperà l'Arcivescovo Alfano, poi grande festa con i dj Apadula, Croce e Verdoliva

di redazione
Chi ama chiama, l'appuntamento per tutti è domenica: artisti, testimonianze e lo sbarco della Croce di Lampedusa

La speranza di una delle tante città del nostro Meridione, meraviglioso e ferito, si tinge dell’entusiasmo di un gruppo di giovani. È la ‘ciurma’ della Comunità Tabor di Castellammare di Stabia, capitanata da don Fabio Di Martino, che anche quest’anno offrirà alla città la grande festa del ChiAMAchiama.
L’appuntamento è per il 19 giugno a partire dalle 19 allo Stabia Main Port (ingresso Via Bonito). Nei grandi ed evocativi spazi del porto di Castellammare, di fronte a un Centro Antico da riscoprire e incoraggiare nei suoi sussulti di crescita e di riscatto, la serata vedrà l’alternarsi di testimonianze di impegno civile e spirituale, performances artistiche, momenti di raccoglimento e preghiera fino alla festa conclusiva animata dalla disco-music.
L’attrice Claudia Koll, gli amici della beata Chiara Luce Badano, i giovani imprenditori del Pastificio Il Mulino di Gragnano sostenuti dal progetto Policoro, i rappresentanti dell’Azione Cattolica Diocesana, il profugo somalo Osman AhmedNawal Soufi soprannominata Lady Sos per il suo impegno a favore degli immigrati, attraverso il racconto delle loro concrete esperienze, forniranno spunti di riflessione intorno al tema della Misericordia,  fil rouge dell’evento.
E poi la cantante Fiorenza Calogero, il maestro Cat Girace e il suo Social Guitar Project, i Sounds Greatl’Accademia Musicale Futural’Associazione Strada Facendo Events e il coreografo Raffaele Cava regaleranno momenti di spettacolo e divertimento.
Momento centrale dell'evento sarà lo sbarco della Croce di Lampedusa,realizzata con i resti di un barcone di immigrati, naufragati nei pressi dell’isola e divenuta simbolo di un'emergenza sociale che investe la coscienza di tutti, credenti e non. L'arrivo della Croce sarà il preludio dell’Adorazione Eucaristica, guidata dall’Arcivescovo Monsignor Franco Alfano.
A seguire la fase festa finale apriranno i Soul Food in concerto, la notte continuerà con la musica e l'animazione dei dj's Christian Apadula, Peppe Croce e Mauro Verdoliva. Numerosi i partner e le Associazioni che hanno contribuito al ChiAMAchiama 2016Stabia Main Port,Guardia CostieraEmergencyAzione CattolicaUnicefComunità Promozione e Sviluppo,AlianteAgesciProgetto Famiglia Onlus, Movimento dei Focolari, Scout, Associazione Pro-Natura, Protezione Civile, Croce Rossa. Tutti insieme per illuminare la notte di Castellammare con la luce della solidarietà e dell’accoglienza e per mostrare che la speranza, sostenuta dall’impegno, è alla portata di tutti.

14-06-2016 20:43:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO