DOMENICA 16 GIUGNO 2019
Castellammare

Cimmino a Vaccaro: "La società di riscossione tributi blocchi le assunzioni, inopportuno in campagna elettorale"

Il candidato a sindaco chiede al commissario prefettizio di bloccare il bando della Soget per la selezione dei lavoratori

di redazione
Cimmino a Vaccaro:

“Ho appreso da notizie apparse oggi sulla stampa che la ‘Soget spa’ ha pubblicato un bando di selezione per lavoratori. Chiedo al commissario prefettizio Claudio Vaccaro di intervenire immediatamente affinché si eviti che tali iniziative possano essere strumentalizzate in questo periodo di campagna elettorale”. Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco della coalizione di centrodestra alle prossime elezioni comunali. La società Soget spa, con sede centrale a Pescara ma con diverse filiali in tutto il Paese, è aggiudicataria del servizio di gestione, accertamento e riscossione ordinaria e coattiva delle entrate del Comune di Castellammare di Stabia. Il bando pubblicato in queste ore concerne la selezione di persone per l’esecuzione di specifiche attività di gestione, accertamento e censimento dei tributi comunali, giovani diplomati e laureati residenti a Castellammare di Stabia.

 

“È bene chiarire che non siamo in alcun modo contrari all’iniziativa in sé – ha continuato il candidato primo cittadino – che ovviamente offre un’opportunità importante per i nostri giovani. Proprio per questo, nelle ultime fasi di una campagna basata sui programmi e sulle proposte, desideriamo che non sussistano elementi tali da poter essere strumentalizzati o su cui si possa fare speculazione. È per questo che chiediamo al commissario di intervenire presso la Soget rimandando il tutto a dopo le imminenti elezioni”.

26-05-2016 18:04:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO