GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
Gragnano

Cimmino: "Porteremo a Gragnano una Maccaroneria sociale"

Il candidato a sindaco immagina la realizzazione del progetto per l'ex scalo merci

di redazione
Cimmino:

«Porteremo a Gragnano una “Maccaroneria Sociale” per attrarre turisti e, al contempo, per farne un mercato delle eccellenze del territorio a km zero». A dirlo è Paolo Cimmino, candidato sindaco sostenuto da sette liste civiche.

«Per realizzare questo progetto, che punta a valorizzare le grandi potenzialità produttive della filiera enogastronomica locale, rivedremo il project financing dell'ex scalo merci per realizzare un importante punto di aggregazione sociale – spiega –. Costruiremo una struttura da destinare a mercato coperto oltre, naturalmente, alla già prevista arena polifunzionale unitamente ad un nuovo e più ampio parcheggio pubblico a rotazione ».

«La promozione della filiera enologica, olivicola e casearia resta uno degli obiettivi più importanti e ambiziosi della mia Amministrazione – prosegue il candidato sindaco – perché il brand “Gragnano doc” può attirare investimenti e, quindi, creare valore e occupazione».

«Il nostro territorio è inserito sia nella etichetta Dop “Penisola sorrentina”, per la produzione di olio extravergine; sia nel comprensorio di lavorazione del “Provolone del Monaco” – conclude Cimmino –: due marchi conosciuti in tutto il mondo. Due marchi che possono far decollare l'economia locale grazie alle iniziative a sostegno programmate dalla mia precedente Amministrazione».

07-06-2016 19:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO