LUNEDÌ 20 MAGGIO 2019
Calcio

Clamoroso in serie B: il Palermo retrocesso all’ultimo posto, niente playout, la Salernitana salva

La decisione del Tribunale Federale Nazionale immediatamente esecutiva, il Palermo farà ricorso

di redazione

Che ci sia del marcio nel mondo del calcio è cosa nota, ma certo nessuno si aspettava la clamorosa decisione del Trinunale Nazionale Federale che con un dispositivo emesso nella tarda serata di ieri decide la retrocessione in legaPro del Palermo per fatti accaduti anni fa. Immediatamente la Lega di B, in esecuzione a quanto deciso dal Tribunale Nazionale Federale ha provveduto a cambiare il volto della classifica per cui, con questa sentenza, il Perugia va ai playoff, mentre non si disputeranno il playout fra Venezia e Salernitana che resteranno in B anche nella prossima stagione.
Sempre sulla base di questo dispositivo retrocedono Foggia Padova Carpi e Palermo.
Il Palermo come si legge da una nota a firma del presidente Albanese farà ricorso alla Corte d’Appello Federale.

Questa la nuova classifica finale della serie B:

Brescia 67, Lecce 66, Benevento 60, Pescara 55, Verona 52, Spezia 51, Cittadella 51, Perugia 50, Cremonese 49, Cosenza 46, Crotone 43, Ascoli 43, Livorno 39, Venezia 38, Salernitana 38, Foggia 37, Padova 31, Carpi 29, Palermo 0.

Promosse in serie A
Brescia e Lecce
Retrocesse in LegaPro
Foggia, Padova, Carpi e Palermo
Playoff:
Hellas Verona - Perugia
Spezia - Cittadella
In semifinale la vincente di Hellas Verona - Perugia affronterà il Pescara mentre la vincente di Spezia - Cittadella se la vedrà con il Benevento.
Le vincenti delle due semifinali si affronteranno per decidere chi andrà in serie A

 

14-05-2019 10:01:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO