MARTEDÌ 25 GIUGNO 2019
Cucina

Con la primavera esplode a Castellammare la Sushimania

Nella patria di Ruccello Viviani e Denza, inizia a farsi spazio la cucina d'Oriente

di redazione
Con la primavera esplode a Castellammare la Sushimania

Ultimamente anche a Castellammare è esplosa la sushimania, sarà l'effetto della primavera, sarà la voglia di mangiare cose più particolari e delicate, ma la città delle acque non poteva farsi mancare "il giapponese", ed ecco allora che sono addirittura due i locali di sushi che sono piombati sulla "piazza" per colmare la lacuna; ha appena aperto i battenti Aijap al Corso Vittorio Emanuele, Aijap è un locale elegante e raffinato in un palazzo d'epoca, dove Alessandra e Michele  guidano gli ospiti in un percorso che alla fine lascerà soddisfatti i palati più esigenti e quelli legati alla vecchia tradizone marinara stabiese, mentre è in apertura Giappo (catena anche di tipo take away) a Via IV Novembre, un locale che per struttura e tipologia sembra essere alla portata di tutte le tasche.

Diciamo subito una cosa, il sushi, quello vero, incredibilmente non è giapponese, ma ha origine quasi 2500 anni fa in Cina, e all'inizio il procedimento era fatto per conservare molto a lungo il pesce (dopo pescato veniva salato fra strati di riso cotto e una pietra per eliminare l'aria, naturalmente dopo il riso veniva buttato).
E' solo verso la metà dell'800 che il sushi ha cominciato a prendere quota fino a diventare quella prelibatezza che oggi non conosce confini.
Molto più recente invece la cultura che ha aggiunto l’uso dell’alga nori, inizialmente con il compito di tenere le dita pulite, poi per tenere insieme il pesce appena preparato con il riso cotto e condito con aceto di riso che ricordava il sapore acidulo della tradizione

La vera particolarità del sushi "moderno" rispetto a quello "tradizionale", sta nella capacità del sushiman di saperlo sapientemente adattare al territorio, ai suoi gusti, alla sua materia prima, pur lasciando inalterati alcuni procedimenti e taluni piatti che rimangono fra quelli guida per chi ama questo tipo di alimentazione.
Per dirlo in una sola parola,  il sushi è il piatto simbolo della cultura fusion in cucina.

Rispetto ai grandi centri urbani, le nostre zone, da sempre culla del mangiar bene a base di pesce, ha avuto molte resistenze fino a pochi anni fa, ma ora un po' per turismo un po' per moda, sta recuperando il terreno perduto e non è difficile mangiare del buon sushi anche da noi.
Ne citiamo alcuni fra quelli più gettonati sia eleganza e ricercatezza, sia per il rapporto qualità prezzo, ma anche per la varietà dei prodotti offerti:
Romeo Bar, Kukai, Nori Sushi bar, 'O Sushi, Tokyo, Jap-One a Napoli, sempre in città ma forti anche nel nel take away Giappo e Il Sushivendolo, J Japanese Restauranti a Portici, Ami a Torre del Greco, Misaki Sushi a Pompei, Cubo Signum a Vico Equense, Sushi bar a Sorrento.
 

29-03-2016 17:45:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO