MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019
Il fatto

Controlli anti-droga durante la movida a Torre del Greco: arrestati tre pusher

Preso Saverio Pernice, 27 anni e due sedicenni che nascondevano 100 grammi di hashish

di redazione

Controlli anti-droga durante la movida. Arrestati in tre, due giovanissimi e un pregiudicato. Nel corso di servizi predisposti contro fenomeni di illegalità diffusa i carabinieri di Torre del Greco hanno arrestato Saverio Pernice, un 27enne pregiudicato. L’uomo è stato sorpreso a cedere una stecchetta di hashish a un cliente, poi identificato e segnalato al prefetto. Perquisito, Pernice aveva addosso altri 1,2 grammi di hashish.
Nelle fasi dell’intervento è stato denunciato un trentaduenne, pregiudicato che aveva lanciato contro i militari una bottiglia di vetro senza colpirli e che era stato bloccato dopo un tentativo di fuga.
Nella prosecuzione dei servizi i carabinieri hanno arrestato due sedicenni torresi, uno dei quali già noto alle forze dell'ordine. I due giovani, in sella a uno scooter, alla vista dei militari avevano tentato la fuga ma erano stati inseguiti, raggiunti e bloccati dopo un breve inseguimento venendo trovati in possesso di circa 100 grammi di hashish; quello alla guida era sprovvisto della patente di guida e lo scooter non era coperto da assicurazione.
Durante il week-end, infine, i carabinieri hanno effettuato dei servizi nella zona della “movida” giovanile nel centro cittadino, denunciando due pregiudicati per guida in stato di ebbrezza e uno per guida senza patente recidiva.
Sedici ragazzi sono stati segnalati al prefetto perché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacente detenute per uso personale.
Contestate 35 violazioni al codice della strada.

 
15-01-2018 16:25:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO