SABATO 20 LUGLIO 2019
Il fatto

Da Pompei cinquanta poveri a pranzo con Papa Francesco

Ospiti del Vaticano i senzatetto della città del Santuario

di redazione
Da Pompei cinquanta poveri a pranzo con Papa Francesco
Senza una casa e costretti a vivere di elemosine, per un giorno vivranno un'esperienza speciale. Saranno cinquanta gli ospiti della Mensa dei poveri "Papa Francesco" di Pompei a condividere il pranzo con il Santo Padre domenica prossima. Quel giorno, XXXIII domenica del Tempo Ordinario, si celebrerà, infatti, la II Giornata mondiale dei Poveri, istituita proprio dal Pontefice argentino al termine del Giubileo della Misericordia nel 2016, con la Lettera Apostolica Misericordia et misera.
Quest'anno la Giornata, dal tema "Questo povero grida e il Signore lo ascolta" (Sal 34,7), vedrà protagonisti anche i senzatetto della mensa pompeiana, accompagnati dalla responsabile, Maria del Rosario Steardo, dalla coordinatrice, Daniela Colicino, e da alcuni volontari. Assieme a loro, saranno accolti in Vaticano anche i giovani strumentisti del Complesso Bandistico "Bartolo Longo-Città di Pompei", dell'omonimo Centro Educativo, accompagnati dal direttore Fratel Filippo Rizzo. Il Complesso, diretto dal M° Francesco Federico, eseguirà brani del suo repertorio di musica classica, musica della tradizione napoletana e alcune marce. Con le sue note allieterà il momento di convivialità che gli ospiti della Mensa "Papa Francesco" condivideranno con il Santo Padre.
15-11-2018 13:05:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO