MARTEDÌ 16 OTTOBRE 2018
Musica

Dalla rubrica Habillè (Facebook), oggi ci presenta Dua Lipa

Cultura, musica, arte, moda, fotografia e cinema a cura di Paul Key e Cristiano Vettosi

di redazione

Nata a Londra il 22 agosto del 1995, Dua Lipa è una straordinaria promessa della musica e della moda internazionale. Dua comincia per divertimento a produrre musica a quattordici anni, quando prende a realizzare cover di brani famosi pubblicandoli su Youtube. I genitori sono originari dell’Albania ed avevano soggiornato nel Kosovo, lasciando Pristina definitivamente negli anni ’90. Determinante per la scelta artistica dell’artista britannica è stato l’ascolto delle performance del padre Dukagijn Lipa, anch’egli cantante. Si rilevi che il nome impostole, Lipa, significa “amore” in albanese, e l’imbarazzo che esso le aveva suscitato nei primi anni di vita la indusse poi paradossalmente ad adottarlo come intrigante nome d’arte. Le prime cover pubblicate appena quattordicenne, implicano la scelta di precisi stili artistici; in particolare, la giovanissima artista comincia ad ispirarsi alla fisicità provocatoria di Pink, traendo poi spunti eminentemente tecnici dall’efficacissimo pop australiano della splendida Nelly Furtado. All’età di quindici anni raggiunge Londra col preciso intento di diventare una cantante. Parallelamente svolge anche una soddisfacente attività da modella, forte del suo metro e settantatre, e di un fisico a dir poco statuario. Debutta nella musica nel 2015 avvalendosi della collaborazione con la casa discografica Warner Music Group. Nell’agosto dello stesso anno esce in tutti gli store on-line il suo primo singolo “New Love”, seguito immediatamente da “Be the one” che raggiunge i primi posti in tutte le classifiche Europee. Nel 2016 inizia il suo primo vero e proprio tour nel Regno Unito. “Dua Lipa” l’album che reca il suo nome, viene pubblicato l’anno successivo, nel 2017. Da esso emerge prorompente il singolo “New rules” splendidamente accompagnato da un sensualissimo ed elegantissimo video, girato interamente a Miami. Questo pezzo deve essere considerato come un vero e proprio inno al femminismo. La consacrazione definitiva di Dua Lipa avviene nell’aprile del 2018, quando alla sua imponente personalità (ricordiamo che stiamo parlando di una ventitreenne) viene associata l’indiscussa bravura del DJ Calvin Harris. Fonti della cui attendibilità non siamo certi, asserirebbero che Dua Lipa sia adottiva. Pur non potendo confermarle, ci limitiamo ad osservare che questa particolarità della sua esistenza la renderebbe ancora più bella.

Articolo e scelta foto a cura di Paul Key e Cristiano Vettosi

02-08-2018 13:14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO