GIOVEDÌ 18 LUGLIO 2019
la storia

Don Diana: folla di giovani per la marcia a 25 anni da omicidio

Insieme con i ragazzi rappresentanti di istituzioni e magistrati

di redazione
Don Diana: folla di giovani per la marcia a 25 anni da omicidio

25 anni dopo tante le manifestazioni per tenere vivo il suo ricordo e le sue azioni, perchè don Peppino Diana non potrà mai essere dimenticato.
“Sradicheremo la camorra” scrive in un messaggio il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  che aggiunge nel suo messaggio: “è una forma di terrorismo e non prevarrà, anche in nome suo martirio”.
“Bisogna ricordare ogni giorno il sacrificio di don Diana”, così sulla sua pagina su facebook il Presidente della Camera Roberto Fico.
Intanto oltre 15 mila persone hanno partecipato alla manifestazione in ricordo di don Peppe Diana, il sacerdote ucciso 25 anni nella sua chiesa di San Nicola di Bari a Casal di Principe da un killer dei Casalesi.
Presenti migliaia di ragazzi provenienti da scuole della Campania ma anche di altre zone d'Italia. In corteo anche il presidente dell'Antimafia, Nicola Morra, il procuratore nazionale Antimafia Federico Cafiero de Raho, il presidente di Libera don Luigi Ciotti, il procuratore di Napoli Giovanni Melillo, quello di Napoli Nord Francesco Greco, di Benevento Aldo Policastro.

 

19-03-2019 14:37:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO