DOMENICA 22 LUGLIO 2018
Il protagonista

Donnarumma taglia il traguardo delle 100 partite in A contro il Napoli, Gattuso: "Ha l'obbligo di diventare il migliore portiere al mondo"

Il giocatore di Castellammare domani si confronterà con il suo possibile successore

di redazione

Un traguardo storico per Gigi Donnarumma che domani sarà a 100 presenze in A. Il portiere di Castellammare lo toccherà proprio nel giorno del confronto con chi potrebbe essere il suo successore nella porta del Milan. E' il curioso destino del calciatore di Castellammare che, domani pomeriggio a San Siro, toccherà quota 100 presenze in Serie A contro il Napoli di Reina, vicinissimo al club rossonero per la prossima stagione. "Donnarumma ha l'obbligo di provare a diventare il miglior portiere al mondo". Lo ha detto Rino Gattuso proprio oggi sul portiere-prodigio.
"Di Reina me ne frega nulla, se arriverà vedremo, io ora penso a Donnarumma - ha tagliato corto Gattuso. Sono orgoglioso di Donnarumma, ora comincia il bello. In due anni e mezzo è a cento partite in Serie A, un traguardo incredibile. Deve dare continuità, ha l'obbligo di provare a diventare il portiere più forte al mondo. Deve continuare a lavorare con serietà, che non gli manca, e non abbattersi. Quello del portiere è un ruolo difficilissimo, deve stare tranquillo. Da parte mia e dei compagni ha grande fiducia, ora deve alzare l'asticella, ha le doti per diventare il più forte portiere al mondo, ma deve lavorare con serenità e serietà".

 

14-04-2018 18:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO