DOMENICA 16 GIUGNO 2019
L'iniziativa

Esercito di atleti hanno invaso il lungomare: in trecento a Castellammare per la maratona sul mare

La presidente del Marathon Club Di Palma: "Con il running raggiungiamo anche traguardi internazionali"

di redazione
Esercito di atleti hanno invaso il lungomare: in trecento a Castellammare per la maratona sul mare

Tantissimi i runner che hanno invaso il lungomare di Castellammare per un appuntamento atteso da tutti gli appassionati. Atleti da tutta la Campania, e non solo, per partecipare alla 10 chilometri stabiese “10k del Mare” organizzata dal Marathon Club Stabiae. In totale erano 265 i podisti che hanno preso parte alla 10 chilometri. Il percorso, tra le strade del centro stabiese partendo dal lungomare fino al confine con Torre Annunziata, ha fato da scenario mozzafiato alla gara di 10 chilometri tenutasi questa mattina a Castellammare. Alla gara di velocità si aggiungono poi gli “amatori” che hanno fatto una passeggiata in stile “walkforlife” su un percorso di 5 chilometri. In tutto gli atleti erano circa 300 che questa mattina hanno colorato e ravvivato la città delle acque per una mattinata all’insegna dello sport e del divertimento. «Abbiamo incontrato non poche difficoltà per l’organizzazione – dice Anna Di Palma, Presidente del Marathon Club Stabiae – ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Le direttive di Pubblica Sicurezza sono molto rigide e non è stato facile rispettarle. Questa è soltanto la prima edizione della 10k del Mare, ma contiamo di dare un seguito. Quello che il Marathon Club Stabiae vuole divulgare è la passione per lo sport, in particolare il running, e siamo aperti a tutti per dare informazioni e consigli a chi si volesse avvicinare a questa disciplina. I nostri iscritti corrono su percorsi europei con grandi risultati – conclude la Di Palma – ed è bello vedere risultati importanti in campo sia nazionale che internazionale, raggiunti da atleti che si allenano quotidianamente a Castellammare.» Belle parole sia per il percorso che per la location, da parte del vincitore di questa prima edizione della “10k del Mare”, Barretta Antonello (ATL Vis Nova Salerno) «Mancavo a Castellammare di Stabia dai tempi della Notturna Stabiese, ed è stata un’emozione tornare a calpestare questo spettacolare percorso. Sicuramente queste manifestazioni avranno un grande successo sia per l’organizzazione che per il panorama che si offre.» Questa la griglia di arrivo:
Categoria Maschile:
1° Posto – Barretta Antonello – ATL Vis Nova Salerno;
2° Posto – Sare Karim – ASD Marathon Club Stabiae;
3° Posto – Ruocco Alfonso – ATL Vis Nova Salerno;
Categoria Femminile:
1° Posto – Catalano Teresa – Atletica Scafati;
2° Posto – Russo Marialaura – ASD Marathon Club Stabiae;
3° Posto – Shevchenko Svitlana – Angri Castello Doria.

Tempi molto ristretti per la chiusura del percorso della categoria maschile. Barretta ha chiuso la gara in
33:03, a seguire, con soltanto 28 secondi di distacco, Sare, che ha chiuso la gara in 33:31. Poco sopra i 34 minuti invece per Ruocco, che ha completato in 34:18.
Nella categoria femminile, invece, i tempi sono stati rispettivamente di 44:49 per la Catalano, 46:44 per la Russo, ed ha chiuso in 47:14 la Schevchenko.
Momenti di allegria anche durante la premiazione, quando gli atleti, nonostante stremati, hanno conlcuso la mattinata di sport stabiese con canti e balli.

15-10-2017 17:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO