DOMENICA 16 GIUGNO 2019
Il fatto

Fabbrica in fiamme, vasto incendio in un'azienda conserviera: panico tra Scafati e Pompei

A fuoco cassette adibite al trasporto della merce, s'indaga sulle cause del disastro

di redazione
Fabbrica in fiamme, vasto incendio in un'azienda conserviera: panico tra Scafati e Pompei

Fiamme altissime hanno oscurato il cielo. Il panico si è diffuso tra Scafati e i comuni vicini. Un incendio imponente è divampato, questo pomeriggio all'interno di un'azienda conserviera, la ex Perla non lontano da Pompei. Panico soprattutto a via Santa Maria la Carità dove dalle 16 di oggi sono al lavoro le forze dell’ordine per spegnere il rogo. Le fiamme, altissime, e il fumo scuro, erano visibili anche dall'autostrada. A prendere fuoco, nel piazzale dello stabilimento, una grande quantità di cassette adibite per il trasporto della merce. Si tratta di cassette che contengono barattoli di pomodoro nel periodo di lavorazione più intenso dell’anno.
Sul posto vi sono sette squadre di vigili del fuoco di Salerno che stanno domando le fiamme. Per il momento ancora non è stata ipotizzata alcuna causa dell'incendio, in quanto lo stesso è ancora in corso. Il fumo acre in pochi minuti ha attanagliato Scafati, con una nuvola tossica che ha letteralmente invaso tutto il territorio cittadino. L'incendio di oggi è solo l'ultimo in ordine di tempo che sta mettendo in ginocchio la comunità di Scafati. Già ieri, infatti, le fiamme in una discarica abusiva avevano caratterizzato il pomeriggio dei residenti di via del Polverificio. 

12-07-2016 18:34:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO