GIOVEDÌ 25 APRILE 2019
L'appuntamento

Festival di Sanremo, Achille Lauro tra polemiche e accuse: la sua Rolls-Royce è la più amata dai giovani

Fa discutere il testo che inviterebbe all'uso di droghe

di Annalibera Di Martino
Brutta batosta per Achille Lauro che finisce nel vortice della bufera mediatica per la sua Rolls Royce. Il brano, amatissimo dai giovani, e lo dimostra il trend social che lo vede tra i più citati durante le serate, adesso fa i conti con la filologia e l'accusa di plagio. Sembrerebbe che Rolls Royce sia una parola in codice per indicare l’ecstasy. La statuetta sul cofano della celebre macchina Rolls Royce, denominata Spirit of Ecstasy, rappresenta una figura femminile piegata in avanti, con le braccia distese all'indietro e verso l'alto: le vesti gonfiate dal vento danno alle braccia l'aspetto di ali. In alcuni ambienti il termine indicherebbe le droghe in codice; da qui il dubbio del significato reale della canzone dell’artista in gara. Ed è subito polemica.
09-02-2019 13:21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO