DOMENICA 21 LUGLIO 2019
Il fatto

Gioco al bersaglio sui passanti, ferisce due persone sparando piombini da un attico: denunciato giovane pregiudicato

Colpiti a Torre Annunziata da un fucile ad aria compressa. A casa del ventisettenne trovata anche droga

di redazione
Gioco al bersaglio sui passanti, ferisce due persone sparando piombini da un attico: denunciato giovane pregiudicato

Gioco al bersaglio su chi passa per strada.. Colpiti alla schiena mentre passeggiano da spari che arrivano dall’alto, come nella sequenza di un thriller. Un gioco al bersaglio su chi era per strada. Nel cuore della notte un 47enne e un 54enne hanno richiesto l’intervento dei carabinieri in via Castello, a Torre Annunziata, dopo essere stati feriti alla schiena e al braccio, da piombini per arma ad aria compressa.
Riusciti a individuare la zona da cui li avevano esplosi, ai carabinieri intervenuti sul posto indicano l’attico di un palazzo che dà su piazza Giovanni XXIII.
I militari si appostano in osservazione e dopo poco vedono accedere al terrazzo un pregiudicato di 27 anni. A quel punto decidono di fare irruzione sull’attico e trovano su una tettoia in lamiera una carabina ad aria compressa, 3 piombini esplosi e 3 bossoli a salve.
Sequestrato il tutto, hanno poi proseguito i controlli a casa del ragazzo. Nella sua abitazione hanno trovato 11 dosi di marijuana e materiale per il taglio e il confezionamento dello stupefacente.
Il giovane ventisettenne è stato perciò denunciato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio.

13-08-2017 19:53:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO