DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019
L'appuntamento

Giovani a rischio tumore, epidemia della malattia alla tiroide: a Castellammare esperti a confronto

Iniziativa promossa dall'Asl Na 3 e il Centro Laser

di redazione

Giovani a rischio tumore. Sui pericoli che la malattia colpisca la tiroide per colpa dell’inquinamento l’Asl e il Centro Laser hanno promosso un interessante convegno a Castellammare, in calendario per domani a Villa Cimmino. Un confronto tra medici e esperti. Si legge nella presentazione: “A seguito della presentazione al Senato della Repubblica Italiana, della relazione definitiva dell'indagine conoscitiva  ‘inquinamento ambientale ed effetti sulla incidenza dei tumori delle malformazioni feto’ sono emersi preoccupanti dati circa l'incremento della patologia neoplastica tiroidea nelle fasce giovanili, in particolar modo nella ASL Napoli 3 Sud, tanto da parlare sui media di “epidemia di tumori tiroidei”. Il convegno, che si rivolge a tutti gli addetti ai lavori, ai medici chirurghi, endocrinologi, chirurghi, internisti, anatomo patologi, oncologi, radiologi, ma soprattutto ai Medici di Medicina Generale, si prefigge di informare, alla luce dei dati emersi, del reale rapporto tra l'inquinamento e l'incidenza della patologia neoplastica, con la relazione della dr.ssa Spinosa, responsabile della regione Campania per la Terra dei Fuochi. Saranno trattati i quadri clinici caratteristici delle malattie neoplastiche della tiroide e le tecniche diagnostiche più attuali per un preciso e rapido inquadramento della patologia tiroidea, al fine di indirizzare il paziente verso la terapia, medica o chirurgica o radiometabolica, più adeguata al singolo caso. In particolare si vogliono approfondire le attuali tecniche mininvasive percutanee nella terapia dei noduli tiroidei fino alla tiroidectomia robotica trans-ascellare (tiroidectomia senza cicatrice) per sottolineare l'importanza sia sul piano psicologico che somatico dell'assenza di una cicatrice evidente, ciò che tende un sottile filo tra la guarigione dalla malattia neoplastica e l'estetica.

Ecco gli interventi:

La Terra dei Fuochi e la patologia neoplastica Dr.ssa Tiziana Spinosa Componente Commissione Interministeriale

Inquadramento clinico della malattia tiroidea. Il cancro della tiroide. Dr. Vincenzo Nuzzo Responsabile della UOSD di Malattie Endocrine, del Metabolismo e della Nutrizione del P.O.del Mare

Inquadramento anatomo patologico del carcinoma tiroideo e nuove metodologie diagnostiche. Dr. Francesco Maiello Anatomopatologo

Diagnostica per immagini e Medicina nucleare Dr. Carlo Villano U.O.C. di Medicina Nucleare e Terapia Radiometabolica Osp. Civile di Pescara

La chirurgia 3.0: dalle tecniche mininvasive alla tiroidectomia robotica trans ascellare. Prof. Stefano Spiezia Direttore della UOSSD Chirurgia endocrina ed eco guidata Ospedale del Mare

" Aspetti psicologici della malattia neoplastica: dalle cicatrici alle rughe della vita" Dr. Giuseppe Esposito Psichiatra -ASL Napoli 1 Centro

Gli ultrasuoni focalizzati a guida ecografica: dalla oncologia all'estetica Dr. Francesco Argano Direttore Tecnico Centro Laser.

18-05-2018 11:21:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO