MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019
Il fatto

Grave incidente a Sant'Antonio Abate, in coma ragazzo di diciannove anni

Si aggravano le condizioni del giovane ricoverato in rianimazione al San Leonardo

di redazione

E' in coma a diciannove anni. Gravi le condizioni di un ragazzo vittima di un incidente stradale a Sant'Antonio Abate. Il giovane, travolto da un'auto in via Santa Maria la Carità, si trova da ieri ricoverato in rianimazione nell'ospedale San Leonardo a Castellammare. Lotta per la vita Enzo dopo un'operazione d'urgenza per le fratture riportate alle gambe nel violento impatto a via Santa Maria la Carità. All'inizio la situazione non sembrava drammatica, ma poi sono intervenute complicazioni che hanno reso le sue condizioni più critiche e indotto i medici a optare per il coma farmacologico, sperando in una ripresa del giovane abatese. Momenti di grande preoccupazione per la famiglia e gli amici, che in queste ore scrivono in tanti sulla sua bacheca Fb. Nel frattempo gli inquirenti proseguono il lavoro di ricostruzione dell'incidente provocato da una Panda che avrebbe travolto il ragazzo alla guida della Vespa. Il secondo incidente nella zona, dopo quello di via Polveriera a Santa Maria la Carità che ha coinvolto il giovane giocatore dell'Inter Pasquale Carlino una decina di giorni fa. Uscito dalla rianimazione il centrocampista di Gragnano è stato trasferito a Milano dove dovrà cominciare la riablitazione. Ora si spera che lo stesso esito possa avere la storia del ragazzo che da ieri lotta in un letto di ospedale. 

26-07-2018 19:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO