MARTEDÌ 23 LUGLIO 2019
Champions League

Il Napoli a Kiev contro la Dinamo per il debutto nelll'elite del calcio europeo

La partita sarà trasmessa in chiaro questa sera alle 20,45 su Canale 5

di Antonio De Felice
Il Napoli a Kiev contro la Dinamo per il debutto nelll'elite del calcio europeo

Sarà una serata speciale per Maurizio Sarri e la sua banda visto che per molti di loro la gara di Kiev segnerà il debutto nell'elite del calcio europeo, e come sempre sarà una serata speciale per il tifo azzurro che come nessuna altra tifoseria al mondo sa esaltarsi già sulle note della misichetta che accompagna l'ingresso in campo delle squadre nella più importante manifestazione targata Uefa.

Sarri ci arriva a 57 anni e dopo ben 25 di gavetta la metà dei quali spesi sui campi polveri delle categorie inferiori, ci arriva con merito e grazie al gioco che ha saputo far esprimere al Napoli fin dal suo arrivo lo scorso anno, e hai voglia a dire che non ci pensa e che per lui è una partita come le altre, ci terrà eccome a far bella figura.

Debutto dei singoli a parte, quella di stasera è una gara difficile, contro un avversario che a livello europeo ha esperienza, su un campo ostico (l'Olimpico di Kiev che può contare su una capienza di ben 70 mila posti) dove sono previsti non meno 45 mila tifosi sugli spalti.

Gli ucraini sono avanti rispetto agli azzurri nella preparazione ma la differenza dei valori delle due rose e la panchina partenopea, quest'anno lunga e ricca di giovani di belle speranze, unite al tiki taka sarriano potrebbero fare la differenza.

Ancora qualche dubbio per Sarri sull'undici che scenderà in campo visto che in ballottaggio per una maglia da primo minuto ci sono Insigne e Gabbiadini che fino all'ultimo sperano di esserci al posto di Mertens e Milik al momento favoriti.

Queste le probabili formazioni:

DINAMO KIEV (4-2-3-1): Shovkovskiy; Morozyuk, Khacheridi, Vida, Makarenko, Garmash, Rybalka, Yarmolenko, Sydorchuk, Gusev, Moraes. All. Rebrov

NAPOLI (4-3-3): Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik Callejon, Milik, Mertens. All. Sarri

Arbitrerà lo scozzese Collum uno che a sentir dire non tollera proteste e tensioni in campo.

13-09-2016 15:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO