MARTEDÌ 14 AGOSTO 2018
Le previsioni

In Campania arriva la neve, allerta della Protezione civile: gelate ovunque

Maltempo atteso per 24 ore a partire da domani mattina

di redazione
Neve a quote basse per il freddo annunciato che ci si aspetta a febbraio. Sono previste dalle prime ore di domani mattina precipitazioni che potranno assumere, a partire dai 400 metri di altezza, carattere nevoso. Lo comunica la Protezione civile della Regione Campania che ha emesso un'allerta meteo a partire dalle 6 del mattino di domani e fino alla mezzanotte successiva, per le precipitazioni nevose e le gelate persistenti oltre i 600-700 metri di altezza.
Si raccomanda alle autorità competenti, si legge in una nota, di porre in essere tutte le misure, previste dalle pianificazioni di emergenza per neve e gelate, da attuare secondo le rispettive competenze, per prevenire e contrastare i fenomeni attesi e, agli automobilisti, di mettersi in viaggio con pneumatici invernali, se diretti nelle zone esposte alle precipitazioni nevose e alle gelate notturne. "Nevicate a quote collinari - precisa - sono in particolare attese sulla Campania, con fiocchi non esclusi anche in città come Benevento e Avellino". Neve è prevista anche sul Vesuvio e sull'Appennino dai 300-600m. Neve a quote basse entro fine giornata è attesa anche sul Cilento, mentre non sono esclusi temporali locali. Il tutto verrà accompagnato da un deciso rinforzo dei venti dapprima di Libeccio, poi di Ponente e Maestrale con mari molto mossi e raffiche di vento.
13-02-2018 17:06:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO