GIOVEDÌ 23 MAGGIO 2019
Il fatto

Incendia plastica e vernici vicino ad un'industria conserviera: arrestato pregiudicato a Sant'Antonio Abate

Sergiu Popovici, pregiudicato di 28 anni, sorpreso a bruciare rifiuti illeciti altamente tossici

di redazione

Incendiava scatole di vernice, porte e ogni genere di materiale inquinante vicino ad un’industria conserviera. Una lunga colonna di fumo tossico destinata a fare danni a lungo in una zona di periferia a Sant’Antonio Abate. E’ stato sorpreso dai carabinieri, un giovane di 28 anni, mentre incendiava rifiuti speciali e pericolosi. Arrestato Sergiu Popovici, un pregiudicato di Sant’Antonio Abate.
Il giovane pregiudicato ora dovrà difendersi dal pesante reato di combustione illecita di rifiuti.
A dare l’allarme alcuni testimoni preoccupati dall’odore acre e dall’incendio che si stava sviluppando. Intervenuti dopo una segnalazione al 112 circa un incendio in corso all’interno di un’industria conserviera, sul posto i militari hanno sorpreso il giovane intento a incendiare plastiche, scatole di vernice, porte e finestre di legno verniciato.
È stato bloccato e arrestato. il suo arresto è stato convalidato è in attesa di essere processato.
L’area interessata dall’incendio, vasta circa cinquanta metri quadri, è stata sequestrata

22-11-2017 15:41:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO