MARTEDÌ 21 MAGGIO 2019
Castellammare

Incidente in scooter, diciannovenne insulta e tenta di aggredire i vigili: denunciato, guidava senza patente

Il ragazzo, circondato dalla folla, aveva inveito anche contro l'automobilista. Intervenuti i carabinieri

di redazione

Insulta e aggredisce i vigili urbani arrivati per un incidente. Finisce contro un’auto diciannovenne stabiese in scooter intorno alle venti di ieri sera. Ma dopo essersi ripreso dall’impatto reagisce contro gli agenti di polizia municipale arrivati a via Alcide De Gasperi per accertarsi di cosa fosse accaduto. Il ragazzo, appena rialzatosi dopo lo scontro, comincia ad insultare il proprietario dell’Alfa Romeo coinvolto nell’incidente. Tentano di riportare l’ordine i vigili di pattuglia, ma finiscono sotto la raffica di insulti del giovane che guidava uno scooter senza patente e senza assicurazione. Le sue urla attirano la folla che circonda i vigili e blocca il traffico, in un punto nevralgico di Castellammare. A questo punto i vigili hanno chiesto l’intervento dei carabinieri per riportare la situazione alla normalità. Portato al comando della Polizia Municipale il ragazzo, originario dell'Acqua della Madonna, è stato fermato e denunciato per offesa e resistenza a pubblico ufficiale. Questo è il secondo incidente che avviene nella stessa zona a pochi giorni, da un altro episodio in cui un altro giovane in scooter ha travolto una persona all’uscita di un parcheggio.  

13-09-2017 11:48:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO