MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019
Juve Stabia

Juve Stabia adesso a caccia dei 3 punti, è pareggio con la Cavese

Uniti gli spalti nel ricordo del compianto Catello Mari

di Dina De Gregorio

Juve Stabia-Cavese, in campo e sugli spalti: tifoserie unite nel ricordo di Catello Mari. Cavese avanti 1-0 dopo 45 minuti. Il rigore di Carlini salva le vespe al 75’ che si portano alla pari. La squadra di Modica dimostra di saper dare fastidio a chi sta in alto. La Juve Stabia a caccia dei 3 punti per la B.

Fischio d’inizio 18h30 per Juve Stabia-Cavese nella cornice del Romeo Menti di Castellammare di Stabia a spalti pieni nel ricordo di Catello Mari. La prima del campionato scende in campo in occasione della 30^ giornata del girone C di Serie C 2018/2019. Conclusione pericolosa per Rosafio al 21’ che termina sul fondo, ma la Cavese non sbaglio al 27’ con Pugliese di destro che porta la squadra in vantaggio.  La Juve Stabia prova a reagire in attacco Canotto ma il suo cross al 38’ termina sul fondo. Giallo per Germoni pre fine primo tempo. In ripresa le vespe guadagnano un angolo al 46’ che Paponi sfrutta in pieno servito da Elia. Firma la doppietta Pugliese al 53’, Cavese avanti di un punto sui gialloblé. Mastalli divora il 2-2 al 62’ che calcia incredibilmente alto ma sul finale, da brividi,  75’ rigore per la Juve Stabia e segna perfetto Carlini riportando in equilibrio il match. 5 minuti di recupero assegnati da Paterna, il cross di Carlini è fermato dai guanti bianchi di De Brasi. Denti stretti per Paponi che al 93’ ci prova ancora ma non inquadra lo specchio.

Juve Stabia (4-3-3): Branduani; Schiavi, Troest, Mezavilla, Germoni; Calò, Mastalli, Carlini; Canotto, Paponi, Di Roberto.

Cavese (4-3-3): De Brasi; Palomeque, Silvestri, Bacchetti, Ferrara; Favasulli, Tumbarello, Pugliese; Sainz-Maza, Fella, Rosafio.

10-03-2019 19:44:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO