MERCOLEDÌ 17 LUGLIO 2019
La notizia

La Capitaneria di porto di Amalfi mette a segno due operazioni

Sequestra cinque pontili e vieta la sosta delle barche sull'arenile a partire dal 1° aprile

di redazione
La Capitaneria di porto di Amalfi mette a segno due operazioni

Doppia operazione della Capitaneria di porto di Amalfi.
Sequestra 5 pontili di attracco per i quali vigeva l'obbligo di smontaggio; e emette una dispozione operativa per la regolamentazione dell'arenile, con la quale fa divieto di lasciare sulla spiaggia le barche dal 1° aprile al 31 ottobre.
L'ordinanza del Comandante Antonino Giannetto tiene conto del fatto che negli specchi d'acqua antistanti l'arenile è consentita nei mesi estivi la balneazione e quindi l'area marina deve essere lasciata libera a disposizione dei turisti e dei bagnanti.
Nel periodo dal 1° novembre al 31 marzo invece, sarà cosentito l'utilizzo dell'arenile per la sosta alle sole barche inferiori ai 10 metri, ma di prorpietà di residenti, previa richiesta di autorizzazone e mediante un apposito contrassegno riconducibile al proprietario. Il contrassegno avrà una durata variabile tra i 15 e i 30 giorni prorogabile.
Sarà la stessa Capitaneria di porto gestire la procedura.

09-03-2016 16:59:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO