DOMENICA 22 SETTEMBRE 2019
Juve Stabia

La Juve Stabia strappa un buon pari a Matera

Vespe in vantaggio con Lisi raggiunta sul 2-2 da Casoli

di Saverio Casalbordino
La Juve Stabia strappa un buon pari a Matera

Un buon pari per le vespe nel recupero del match sospeso per nebbia contro il Matera (vedi link in basso). Un pari che dà morale ad una squadra che dopo la gara contro il Lecce ha vissuto alti e bassi ed ha fornito prestazioni molto al di sotto della media in trasferta.Da registrare sicuramente qualcosa in difesa per Gaetano Fontana, la sua squadra ultimamente subisce troppo gli attacchi avversari, abili a sfruttare una linea difensiva molto alta delle vespe, che vanno in affanno quando deve recuperare all'indietro. Buona l'intuizione dell'allenatore stabiese di due esterni offensivi veloci per mettere in difficoltà i difensori del Matera.

Fontana infatti mescola le carte e si presenta con un attacco votato alla velocità per provare a far male alla difesa materana. Lisi e Kanoute sono la coppia di esterni offensivi che supportano l'unica punta Del Sante. In difesa ritorna Atanasov al fianco di Morero con Cancellotti e Liotti esterni difensivi. A centrocampo Capodaglio con Salvi ed Izzillo ai suoi fianchi. Auteri conferma il suo consueto 343 con Negro, Carretta e Strambelli terminali offensivi.

Si parte dal 38' del primo tempo ed il Matera subito mette pressione sulla Juve Stabia alla ricerca del vantaggio ma le vespe tengono bene il campo ed il primo tempo finisce sul pari.

Nella ripresa si parte subito forte, Strambelli viene servito da Negro in area di rigore ma il suo tiro a botta sicura viene rimpallato dalla difesa ospite ed è facile preda di Russo. Passano due minuti e la Juve Stabia passa in vantaggio. Kanoute scappa via sulla destra, entra in area di rigore e mette una palla velenosa al centro dove Alastra smanaccia male. Si avventa sulla palla Lisi che segna il gol del 1-2 stabiese. Da quel momento in poi è un'assedio materano alla ricerca del pari. La difesa della Juve Stabia traballa più volte e non riesce più a ripartire con i suoi attaccanti. Al 64' Carretta colpisce il palo di testa praticamente a due passi da Russo. Al 78' il Matera trova il gol del pareggio, in un azione quasi fotocopia come quella del gol stabiese, Carretta scappa via alla difesa, mette un rasoterra dove Russo smanaccia ma sui piedi di Casoli che insacca il 2-2. Al 92' la Juve STabia rischia di subire il gol a difesa schierata ma il colpo di testa di Iannini finisce a lato.

13-12-2016 15:57:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO