MERCOLEDÌ 21 AGOSTO 2019
Castellammare

La rabbia degli studenti, secondo giorno di sciopero: "Vogliamo un Plinio migliore"

La protesta degli alunni del Liceo classico per l'assenza di aule

di Dina De Gregorio
La rabbia degli studenti, secondo giorno di sciopero:
Studenti in piazza. Secondo giorno di sciopero per gli alunni del Plinio Seniore. Slogan e qualche fumogeno colorato per urlare la loro rabbia contro l'assenza di aule e di strutture nei due plessi dell'istituto. Turni, ragazzi obbligati a stare a casa un giorno a settimana, assenza di laboratori e palestra. Poi ad innescare la miccia della protesta, la scorsa settimana una classe costretta a fare lezione seduti per le scale per un convegno che occupava l'aula. "Vogliamo un Plinio migliore" è il messaggio che arriva da fuori alla scuola agli insegnanti e alla preside Fortunella Santaniello. I ragazzi in protesta chiedono un incontro con il commissario prefettizio Cupello e lo stop alle nuove iscrizioni se non si trovano soluzioni al sovraffollamento dei due plessi. In piazza con gli altri studenti i rappresentanti Genny Savarese, Achille Amato, Aurelio Dolvi e Fabio Serretta. La protesta non si ferma.
16-02-2018 08:52:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO