DOMENICA 15 SETTEMBRE 2019
Castellammare

Liceo occupato, dalla palestra del Plinio Seniore in assemblea: "Senza risposte restiamo qui"

In un documento con più di mille firme i motivi della protesta: "Poche aule, costretti a turni e lezioni in piedi"

di redazione
Liceo occupato, dalla palestra del Plinio Seniore in assemblea:

Riuniti in assemblea nella palestra, i ragazzi del Liceo classico sono in attesa di risposte. In un documento firmato da mille e cento studenti, gli alunni hanno dettagliato la scaletta delle loro richieste. Dopo i momenti di tensione di questa mattina con gli scontri tra ragazzi e insegnanti, è il momento del dialogo al Plinio Seniore. Striscioni e slogan hanno annunciato un dicembre caldo di contestazioni che i ragazzi avevano già anticipato durante le manifestazioni in piazza: “Siamo in tanti con poche aule, senza laboratori e costretti a fare lezioni sulle scale o in piedi”. C’è attesa per l’arrivo del sindaco, Toni Pannullo e del vicesindaco Andrea Di Martino in delegazione con un consigliere della Città Metropolitana, in quando gli istituti superiori sono di competenza dell’ex Provincia. L’appuntamento con la delegazione istituzionale è per oggi pomeriggio. Nella petizione con cui è stata convocata per questa mattina l’occupazione ad oltronza, i ragazzi mettono al centro della protesta l’assenza di strutture e strumenti rispetto al numero di iscritti al Plinio Seniore, divisi in due plessi tra l’istituto centrale e la succursale. “A subire di più, sono gli alunni della succursale” spiegano.  E, infatti, per chi frequenta i corsi a via Nocera c’è uno stop di un giorno nella settimana e l’esigenza di spostarsi da un’aula all’altra. “A volte abbiamo anche fatto lezione sulle scale” dicono spiegando i motivi della protesta di oggi. A caccia di soluzioni operative, ad anno scolastico ormai iniziato, sono ora impegnati gli assessori dell’Amministrazione Pannullo in preparazione dell’incontro in scaletta per oggi pomeriggio. Nel frattempo protesta no stop fino all’arrivo del sindaco. 

09-12-2016 12:46:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO