DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019
Meta di Sorrento

Lite in Circum tra due comitive, la rissa scoppia verso la spiaggia: tre accoltellati

Uno dei ragazzi è grave per un'emorragia, i carabinieri sulle tracce degli aggressori

di redazione

Hanno cominciato a litigare sull’affollata Circum che porta in costiera, per il posto a sedere, uno sguardo più e arriva qualche parola di troppo. Ma le due comitive una di Napoli e una di Ercolano erano diretti alla stessa spiaggia e come accade alla maggior parte dei ragazzini sono scesi alla stazione di Meta per raggiungere la spiaggia pubblica. A quel punto il litigio è degenerato in una rissa. Da una discussione tra ragazzi, la situazione si è fatta più seria quando sono spuntati dei coltelli. E così due giovani napoletani, di 18 e 19 anni, sono stati aggrediti lungo la strada. Una delle due vittime è stata ferita ad un gluteo. Un taglio profondo. Un altro ragazzo ha ricevuto una coltellata alla schiena. Gli aggressori di Ercolano sono fuggiti mischiandosi tra la folla e confondendosi con i tantissimi bagnanti sulla spiaggia di Meta. Ma i carabinieri della Stazione di Piano, in queste ore, sono sulle loro tracce. I due feriti sono ricoverati all’ospedale di Sorrento, insieme ad una ragazza della loro comitiva in stato di choc. Preoccupanti risultano le condizioni del giovane colpito al gluteo perché la ferita ha innescato una importante emorragia, ma non sarebbe in pericolo di vita. Con l’arrivo di luglio torna ad imporsi il tema dell’allarme sicurezza sui treni della Circum e sulle spiagge della penisola sorrentina e in particolare di Meta. 

03-07-2016 16:11:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO