VENERDÌ 19 LUGLIO 2019
Il fatto

Maltempo a Castellammare, centro inondato dai liquami: chiusi lungomare e corso

Ingenti danni per i negozi e traffico in tilt in tutto il resto della città

di redazione
Maltempo a Castellammare, centro inondato dai liquami: chiusi lungomare e corso
Un fiume di liquami e acqua. Centro allagato e strade chiuse per motivi di sicurezza. Stop alle auto sul lungomare e il corso Vittorio Emanuele che si presentano come un unico grande fiume marrone. La situazione più critica all'altezza di Piazza Ferrovia. Città inondata da liquami fognari. Le strade del centro di Castellammare di Stabia sono sommerse totalmente dalla fuoriuscita di acqua torbida che ha allagato anche il lungomare al punto che non si riesce più a distinguere la strada dalla Villa Comunale.
Squadre di Vigili del fuoco e di tecnici del Comune sono all'opera per capire da dove sia partita l'"onda anomala" che ha sommerso il Corso Vittorio Emanuele, Corso Garibaldi e la passeggiata a mare. I vigili urbani hanno bloccato tutte le strade interessate e tutto il traffico cittadino è in tilt.
Ingenti i danni per i negozianti e i disagi per la popolazione. A causare l'inondazione probabilmente il rivo che sfocia all'altezza della Casa del Fascio che si è bloccato e, invece, di arrivare a mare ha fatto la strada inversa allagando l'intero centro. Dopo un allarme partito intorno alle 15 di oggi, intervenuta verso le 18 una pala meccanica per togliere l'ostruzione permettendo all'acqua di tornare a defluire e disinnescando quella che poteva essere una bomba ambientale.
20-03-2018 18:07:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO