SABATO 25 MAGGIO 2019
Calcio

Napoli: assalto all'Europa League, al San Paolo ostacolo Salisburgo

Ancelotti e gli azzurri mettono nel mirino l'ultimo obiettivo della stagione

di Nicola Vanacore

Riparte giovedì l'Europa League con l'andata degli ottavi di finale, l'occasione giusta per gli azzurri di Carlo Ancelotti di mettere da parte polemiche e delusioni della sconfitta contro la Juventus e puntare dritti all'ultimo obiettivo stagionale sicuramente alla portata della squadra partenopea.
Per la gara casalinga contro il Salisburgo in cui si prevedono non meno di 30 mila spettatori, il tecnico emiliano è chiamato in questi giorni a ricostruire il morale dei suoi ragazzi, morale finito sotto i tacchi dopo il rigore sbagliato da Insigne a 6' dalla, ma il buon Carletto alla luce dello stato di forma dei suoi sarà anche chiamato a fare alcune scelte diverse, probabilmente in tutti i reparti, con qulache nome illustre che rispetto alla partita contro la Juventus potrebbe accomodarsi in panchina.
Andiamo per ordine: in porta spazio a Ospina forte della sua esperienza Europea, in difesa dovrebbe esserci Ghoulam a sinistra e Hysaj a destra con la conferma della coppia centrale Koulibaly Maksimovic, a centro campo Verdi contende la maglia a uno fra Zielinski Ruiz Allan e Callejon, mentre in attacco Insigne sembra destinato a partire dalla panchina lasciando alla coppia Mertens Milik il compito di aprire le danze.
Ma da qui al fischio di inizio passano ancora due giorni e tutto potrà cambiare.

Queste le gare di andata degli ottavi di giovedì 7 marzo:

ore 18,55
Eintracht - Inter
Zenit - Villareal
Dinamo Zagabria - Benfica
Siviglia - Slavia Praga
Rennes - Arsenal

ore 21,00
Napoli - Salisburgo
Valencia - Krasnodar
Chelsea - Dinamo Kiev

 

05-03-2019 11:19:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO