LUNEDÌ 23 SETTEMBRE 2019
Calcio estivo

Napoli, buona la prima

Gli azzurri strapazzano per 3-0 il Nizza nella serata di gala per i 90 anni del club. Doppietta di Koulibaly e sigillo di Mertens

di Fabrizio Prisco
Napoli, buona la prima

Il Napoli è già in forma campionato. Nella prima uscita al San Paolo, dopo il ritiro di Dimaro, gli azzurri superano nettamente il Nizza per 3-0. Tutte nel primo tempo le reti: sugli scudi Koulibaly, autore di una doppietta (di testa e di giustezza con una deviazione sottomisura), e Mertens (a segno con un destro a fil di palo al termine di una delle sue devastanti ripartenze).

Sarri ha avuto le indicazioni che voleva. La squadra non è apparsa affatto imballata dopo la preparazione svolta in Trentino. Il 4-3-3 del tecnico toscano ormai è nel DNA di questa squadra e anche senza tanti titolari, contro una compagine di buon livello come quella francese, sono fioccate le emozioni. Il mister a Dimaro ha lavorato tantissimo sulle palle inattive (tallone d'achille della passata stagione) per sfruttare gli inserimenti dei difensori e Koulibaly lo ha prontamente ripagato con l'incoraggiante uno-due che ha chiuso il match. Nel corso dei novanta minuti c'è stato spazio per tutti. Sono rimasti a guardare in via precauzionale solo gli acciaccati Lorenzo Insigne, Tonelli e Giaccherini e il neo acquisto Milik. 

Prima della gara è andata in scena la festa per i 90 anni del club e la presentazione della rosa. La musica del coro dell'orchestra del Teatro San Carlo e del trio di tenori Il Volo ha allietato i circa 20.000 presenti sugli spalti. Ovazione per il messaggio di Diego Maradona e per il capitano Hamsik. Fischi per Higuain. Sono stati ufficializzati anche i numeri di maglia dei nuovi arrivati: Tonelli avrà il 16, Giaccherini il 18 e Milik il 99. La prossima uscita del Napoli è prevista per domenica 7 agosto, sempre al San Paolo contro il Monaco.

Sul fronte mercato il polacco Zielinski dovrebbe essere a Castelvolturno per le visite mediche tra domani e giovedì. Firmerà un contratto di cinque anni. Il suo arrivo non esclude quello del giovane talento croato della Dinamo Zagabria Rog. Spiragli incoraggianti anche per quanto riguarda il rinnovo di Koulibaly. Per lui Giuntoli ha preparato un lauto adeguamento. Se il senegalese dovesse accettare la proposta, nonostante i mal di pancia del suo procuratore, diventerebbe il difensore più pagato in rosa. Entro il fine settimana si attende una risposta dall'Inter per Icardi. Altrimenti si cambierà definitivamente obiettivo. Diego Costa del Chelsea, Bacca del Milan e Kalinic della Fiorentina restano tre piste molto calde. Se dovesse arrivare uno di questi tre il sacrificato sarebbe Manolo Gabbiadini. In uscita anche i portieri Sepe e Rafael (piace Sportiello dell'Atalanta), Grassi (in prestito), David Lopez, El Kaddouri, De Guzman e Dumitru. Sempre in bilico Valdifiori conteso da Torino e Bologna.

 

IL TABELLINO

NAPOLI-NIZZA 3-0 (primo tempo 3-0)

MARCATORI: Koulibaly al 9' e al 27', Mertens al 25' p.t. 

NAPOLI (4-3-3) Rafael (dal 1' s.t. Sepe); Hysaj (dal 12' s.t. Maggio), Albiol (dal 1' s.t. Chiriches), Koulibaly (dal 30' s.t. Luperto), Ghoulam (dal 1' s.t. Strinic); Lopez (dal 1' s.t. Allan), Valdifiori (dal 1' s,t, Jorginho), Hamsik (dal 21' s,t, Grassi); Callejon (dal 26' R. Insigne), Gabbiadini (dal 12' s.t. El Kaddouri), Mertens (dal 30' s.t. Dumitru). (Contini). All.: Sarri 

NIZZA (4-2-3-1) Hassen; Soquet (dal 27' s.t. Rafetraniana), Baysse, Boscagli (dal 27' s.t. Sarr), Dalbert; Walter, Koziello; Marcel (dal 19' s.t. Vercauteren), Seri (dal 30' s.t. Bodmer) Lusamba (dal 19' s.t. Eysseric); Plea (dal 36' s.t. Bosetti). (Cardinale, Donis, Cyprien). All. Favre

ARBITRO: Russo di Nola (Del Giovane-Pegorin) 

NOTE: spettatori 20mila circa. Ammoniti: nessuno.

02-08-2016 09:50:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA UN COMMENTO